SEGNAVIE

Orientarsi nel mondo che cambia

Incontri per capire il nostro tempo

I segnavie sono indicazioni tracciate su alberi o rocce che guidano il viaggiatore per i sentieri montani. Sono appigli lasciati da uomini e donne esperti, utili ad orientarsi in territori complessi. Indicazioni affidate all'intelligenza e alla sensibilità del viaggiatore, che deciderà liberamente quale via percorrere, quale segnavia seguire. I protagonisti di Segnavie sono acuti interpreti del nostro tempo, chiamati per guidare i viaggiatori della modernità – noi tutti – ad affinare ed ampliare lo sguardo, spingendolo oltre i confini del presente.

Mar

Padova, 15 marzo 2018, ore 17.45 - Democrazie in prognosi riservata?

Le difficoltà che oggi attraversano le democrazie sono sotto gli occhi di tutti. Alcuni studiosi e opinionisti ne mettono addirittura in dubbio la sopravvivenza. Occorre prepararsi a una lunga crisi dagli esiti difficilmente prevedibili? Ne parliamo con SERGIO ROMANO, diplomatico, storico e pubblicista che le definisce “Democrazie in prognosi riservata”.
Apr

Padova, 5 aprile 2018, ore 17.45 - Il mondo non è usa e getta. Dalla culla alla culla: il cerchio della vita

Come difendere gli ecosistemi dall’aggressione dell’uomo e come arginare il rapido esaurimento delle risorse naturali? La risposta che ci fornisce il padre del modello Cradle to cradle, il chimico tedesco MICHAEL BRAUNGART, è radicalmente diversa dai concetti tradizionali.
Mag

Padova, 8 maggio 2018, ore 17.45 - Cultura del vivere e del morire. Un buon fine vita: utopia del nostro tempo?

Come possiamo aiutare la persona che sta morendo ad affrontare l’ultimo tratto della propria esistenza? In Italia si parla sempre più di bioetica e la recente approvazione della legge sul biotestamento è solo uno degli atti che alimentano il dibattito su come accompagnare la persona che sta soffrendo verso il suo fine vita. Ne parleremo con un grande esperto di bioetica: SANDRO SPINSANTI.
Set

Padova, 25 settembre 2018, ore 17.45 - Dall'io al noi. Come costruire una società e un'economia più consapevoli e inclusive

Collassi finanziari, cambiamenti climatici, esaurimento delle risorse e un crescente divario tra ricchi e poveri sono solo alcuni dei sintomi delle “disconnessioni” che viviamo nella nostra epoca. Per affrontare le sfide di questo secolo è necessario aggiornare il nostro modo di pensare l’economia. Ci dirà come farlo KATRIN KAUFER, un’autorità internazionale in materia di innovazione sociale.
Ott

Padova, ottobre 2018, ore 17.45 - Big data. Si può sapere tutto di tutti: potenzialità o minaccia?

Nel 2016 abbiamo prodotto tanti dati quanti ne ha prodotti l’umanità intera in tutta la sua storia, e nel giro di cinque anni il mondo sarà coperto da 150 miliardi di dispositivi che comunicheranno tra loro e con gli umani. È giusto cominciare a preoccuparsi per la propria privacy? È possibile vincolare gli accessi e l’utilizzo appropriato dei dati? Lo chiederemo al fisico MARIO RASETTI
Nov

Padova, 7 novembre 2018, ore 17.45 - Cosa sta accadendo ai nostri bambini? Come tornare alla relazione educativa

Negli ultimi anni sono aumentate in maniera esponenziale le diagnosi psichiatriche nell’età infantile e adolescenziale. I bambini vengono valutati e “certificati” immediatamente come “malati” non appena i loro comportamenti deviano dalle regole dettate dai protocolli medici. Il pedagogista DANIELE NOVARA ci racconterà quanto sia importante, per i genitori e per gli insegnanti, tornare a riflettere sulla relazione educativa.
Feb

Padova, febbraio 2019, ore 17.45 - Di cosa abbiamo bisogno per vivere insieme? Il coraggio del perdono

Saper reagire alle ingiustizie e alla violenza del mondo evitando l’odio, la rabbia, la vendetta, nella consapevolezza della loro inutilità è una caratteristica dei grandi uomini. Lo afferma la filosofa e accademica statunitense MARTHA NUSSBAUM spiegando come il nostro vivere comune e le istituzioni abbiano bisogno di una saggia ridefinizione di alcuni concetti come perdono, punizione e giustizia